La borsa di studio, che prima della pandemia da Covid-19 veniva consegnata al Gran Galà di Primavera della Vitale Onlus sotto l’Alto Patrocinio della Camera dei Deputati, nel 2021 viene consegnata nel corso del simposio internazionale GeoAdriatico.

“Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione o della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano a odiare, e se possono imparare a odiare, possono anche imparare ad amare, perché l’amore, per il cuore umano, è più naturale dell’odio”.

Nelson Mandela

United World College of the Adriatic

Il Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico (www.uwcad.it) offre agli studenti, provenienti a Trieste da tutto il Mondo, la possibilità di formarsi in un ambiente ricco di stimoli che unisce, all’elevato livello dei programmi di studio, l’educazione ai valori della tolleranza e della solidarietà, e ciò al fine di sviluppare lo spirito di iniziativa e di adattamento. Esistono 19 Collegi del Mondo Unito con sede in Europa, Africa, Asia e America, e sono presieduti da Sua Altezza Reale la Regina Noor al Hussein di Giordania. Il Presidente onorario è stato, fino al dicembre 2013, il compianto Premio Nobel per la Pace Nelson Mandela.

Giuria borsa di studio per la Pace Nelson Mandela

La Giuria della borsa di studio per la Pace intitolata a Nelson Mandela è composta da Ariel Haddad, rabbino capo della Comunità ebraica di Lubiana (Slovena), dall’archimandrita greco orientale Gregorios Miliaris, dal protopresbitero della chiesa serbo ortodossa Rasko Radovic, da monsignor Roberto Rosa, Nader Akkad, imam del dialogo interreligioso dell’Unione della Comunità islamica in Italia e dalla monaca buddista Ani Malvina Savio.

foto ARIEL

Ariel Haddad

foto GREGORIOS

Gregorios Miliaris

foto NADER

Nader Akkad

foto RASKO

Rasko Radovic

foto ROBERTO

Roberto Rosa

SAVIO B N

Ani Malvina Savio